Digital Infrastructures, Digital Transformation

SLA (Service Level Agreement): Infrastrutture on premise e cloud

On premise vs Cloud

Ogni azienda manifatturiera come qualsiasi società di servizi, deve confrontarsi con il “livello di servizio” che è in grado di offrire. La produzione, i clienti, il supporto si muovono secondo determinate regole che possiamo sintetizzare nell’acronimo S.L.A. (Service Level Agreement).

Gestione delle richieste

Le tempistiche di presa in gestione delle richieste e della relativa lavorazione vengono valutate sempre in base al personale disponibile e alla sua organizzazione. Ma nello sfortunato caso si verificasse un problema grave alla nostra infrastruttura IT, la nostra azienda sarebbe in grado di garantire il normale supporto e i livelli di S.L.A. promessi?

Problemi all'infrastruttura IT

Per essere certi di ciò, dobbiamo avere un piano di emergenza che preveda le azioni da intraprendere in caso di problemi all’infrastruttura, che ci indichi i tempi di ripristino previsti, dando rilevanza a quei segmenti aziendali definiti prioritari.

Oggi avere problemi bloccanti all’infrastruttura può comportare veri e propri blocchi aziendali, costi imprevisti e probabilmente penali verso i clienti per la mancanza di rispetto delle tempistiche contrattualizzate.

Piano d'emergenza

La vostra attuale infrastruttura on-premise ha un piano d’emergenza in linea con gli S.L.A. offerti?

I problemi si possono manifestare in qualsiasi momento, per cui oltre all’impegno nell’impedire o eliminare le difficoltà, occorre avere un piano B a cui attingere, perché i tempi, in questi casi, sono molto importanti.

Disaster Recovery

Disaster Recovery

Per essere totalmente preparati dobbiamo conoscere i tempi di attivazione del piano di disaster recovery. Dobbiamo far sì che questo dato sia in linea con quanto abbiamo offerto ai nostri clienti. Dobbiamo conoscere i costi di mantenimento del piano. 

In ogni caso  dobbiamo programmare una verifica di analisi dell’offerta cloud. Esistono sempre più provider, sempre più offerte personalizzabili e configurabili in funzione degli hypervisor e delle soluzioni di backup attive sulla nostra infrastruttura on-premise.

Il cloud utilizzato in modalità disaster recovery, può diventare un’estensione della nostra infrastruttura sia a livello di storage che a livello computazionale. Lo spazio disco continua a diminuire i costi, mentre le offerte commerciali basate sull’effettivo utilizzo delle cpu, permettono di poter avere una infrastruttura di backup pronta a partire senza importanti esborsi.

Infrastruttura on-premise vs cloud

Tutto questo dovrebbe farci ragionare sull’effettivo costo della infrastruttura on-premise. La migrazione dei sistemi virtuali nel cloud, renderebbe molto più facile e dinamica l’attivazione di un sistema di business continuity. La maggior parte dei cloud provider offrono infatti anche soluzioni di backup, disaster recovery e business continuity facilmente applicabili ai contesti attivi presso i loro sistemi, perché già previsti nativamente dalla loro infrastruttura.

Le soluzioni cloud sia in modalità emergenza che in uso nativo, vanno sempre considerate sia dal punto di vista dei costi sia dello S.L.A. Su quei valori si valuta la reputazione dell’azienda e la sua capacità di saper gestire adeguatamente le richieste dei clienti.

Chiamaci

Integra può venire in tuo aiuto e accompagnarti in questo percorso di innovazione e digitalizzazione.

Integra offre un servizio gratuito di analisi dell’infrastruttura e la conseguente redazione di un documento in cui vengono indicate le possibili ottimizzazioni sia dal punto di vista delle prestazioni, che della sicurezza di funzionalità.

Una semplice intervista tra il nostro personale IT e i vostri referenti aziendali potrebbe far emergere criticità nascoste che potrebbero essere risolte con soluzioni cloud. 

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Integra

Integra è un insieme di conoscenze tecnologiche, competenze professionali e relazioni umane. Perché siamo convinti che infrastrutture, sistemi gestionali e attività informatiche possano garantire prestazioni affidabili e continuative solamente quando sono progettati con una vera comprensione della realtà aziendale del cliente e dei suoi obiettivi.
Condividi l'articolo

Ti potrebbero interessare

Integra è partner Sencare, la piattaforma che rivoluziona il mercato dell’assistenza domiciliare. Sencare è la soluzione per le strutture assistenziali [...]

La gestione delle presenze aziendali è una componente fondamentale per qualsiasi organizzazione. Tuttavia, spesso può diventare un compito complicato e [...]

Lo scorso martedì 26 marzo presso il Museo del Patrimonio Industriale di Bologna, si è tenuto l’evento “Trasformazione Digitale delle [...]

Benvenuti nel nuovo format di Integra: Integra Voices! Conosciamo meglio il team di Integra iniziando da Fabrizio Candini, project manager. [...]