L'informatica è facile

Oggi tutti noi sappiamo usare un pc e uno smartphone, sappiamo scrivere documenti in word, sappiamo produrre fogli di calcolo in excel; molti sanno anche costruire un sito, pochi click e via online con il proprio blog.

Ma allora l’informatica è facile! Questa frase la sento ripetere da tantissimo tempo.

Ma è davvero facile l'informatica?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima capire come è strutturata un’azienda dal punto di vista informatico. Prendiamo come esempio una qualunque azienda di medio/piccole dimensioni. Questa avrà una rete per gestire pc e server, una rete wi-fi e infine dei software gestionali che supportano l’azienda nelle sue attività. Queste risorse sono il cuore dell’azienda, vengono utilizzate da tutti i dipendenti e sono quindi di estrema importanza. L’implementazione di queste risorse richiede esperienza e competenza.

Per fare una rete aziendale adeguata alle esigenze specifiche dell’azienda, qualcuno ha analizzato le necessità di questa, ha sviluppato un progetto per dimensionare correttamente i server e definire le politiche di sicurezza da adottare.

Per i software gestionali è richiesto un ulteriore progetto. Bisogna analizzare l’attività amministrativa e produttiva dell’azienda per poter definire quali sono i software più adatti. Bisogna capire quali processi aziendali informatizzare affinché l’azienda e i propri dipendenti  possano trarne beneficio.

Per rispondere alla domanda di poco fa, NO! L’informatica non è facile.

L'Innovation Manager

Perché l’informatica possa essere facile è necessario che i sistemi che adottiamo e che usiamo quotidianamente siano prima progettati e poi implementati da professionisti.

Questi professionisti sono gli Innovation Manager, specialisti del settore informatico riconosciuti dal Mise. Il loro compito è riuscire a capire le esigenze dell’azienda prima, per fornire la soluzione ottimale dopo, integrando le soluzioni informatiche tra loro.

L’Innovation Manager è la figura professionale che più di tutte può aiutarvi nel processo di digitalizzazione dei processi. Non ne siete ancora convinti? Vediamo allora perché conviene rivolgersi a un Innovation Manager.

innovazione

Digital Transformation

Oggi si sente parlare tantissimo di digital transformation e molti pensano che il tutto si riduca alla semplice introduzione di tecnologia all’interno della propria azienda.

Non c’è nulla di più sbagliato! La tecnologia può essere sì un elemento vincente, ma deve essere introdotta nel modo giusto e, ovviamente, governata nel modo giusto.

Se si introduce un sistema di Business Intelligence, ad esempio, questo sistema deve essere configurato adeguatamente per raccogliere i dati corretti. I cruscotti devono essere costruiti perché forniscano le giuste informazioni. I dati di diversa natura (economici, sociali, ambientali e competitivi) devono essere amalgamati per produrre indicatori utili alle scelte di strategia futura dell’azienda.

Tutte queste analisi devono essere fatte da professionisti che abbiano le giuste competenze e che possano comprendere le reali necessità dell’azienda. Questi professionisti sono gli Innovation Manager

On Premise vs Cloud

Tenere tutto in casa (On Premise)? O portare tutto in Cloud? 
Vedendo il costo spropositato di un server Cloud la scelta potrebbe sembrare banale, ma non lo è.

La scelta giusta molto spesso è adoperare una soluzione ibrida. Questa soluzione prevede che parte dei servizi informatici siano On premise e parte siano in Cloud. Così facendo si potrà scegliere la soluzione più vantaggiosa non solo dal lato economico ma, soprattutto, in termini di performance e di ottimizzazione dei processi aziendali.

Ancora una volta, la soluzione migliore è rivolgersi a un Innovation Manager che potrà analizzare le esigenze aziendali e proporre la soluzione migliore.

Process Innovation

Senza process innovation non esiste digital transformation. Quali processi aziendali che oggi svolgete manualmente potete evolvere in processi digitali? Quel processo, che state pensando di portare da analogico a digitale, porta benefici in termini di tempo e denaro? Qual è la soluzione migliore per trasformare tale processo?

Ora sono io a chiedervi, secondo voi, a chi conviene rivolgersi per ottenere il risultato migliore. Se avete letto attentamente questo articolo, sapete già la risposta.

Quindi, l’informatica è facile? La risposta è Sì, se prima vi siete rivolti a un Innovation Manager!

L’informatica è facile3 min read
Condividi i nostri articoli su: